Una deludente sentenza della Corte di giustizia in materia di ingiunzione di pagamento europea

  • Romano A
  • 1

    Readers

    Mendeley users who have this article in their library.
  • N/A

    Citations

    Citations of this article.

Abstract

Il regolamento CE n. 1896/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2006, che istituisce un procedimento europeo d’ingiunzione di paga- mento, deve essere interpretato nel senso che i procedimenti di cui agli artt. 16-20 del medesimo regolamento non sono applicabili quando risulti che un’ingiunzione di pagamento europea non è stata notificata in conformità delle norme minime sta- bilite agli artt. 13-15 del citato regolamento (massima non ufficiale) (1). Quando siffatta irregolarità venga alla luce soltanto dopo la dichiarazione di esecutività di un’ingiunzione di pagamento europea, il convenuto deve avere la possibilità di denunciare, tramite i rimedi del diritto processuale nazionale, detta irregolarità, la quale deve, qualora debitamente dimostrata, determinare l’invali- dità della dichiarazione di esecutività (massima non ufficiale).

Get free article suggestions today

Mendeley saves you time finding and organizing research

Sign up here
Already have an account ?Sign in

Find this document

There are no full text links

Authors

  • Alberto A. Romano

Cite this document

Choose a citation style from the tabs below

Save time finding and organizing research with Mendeley

Sign up for free